24 Febbraio 2018

I più bei Design Hotel del mondo

Sono sempre più numerosi e ricercati gli hotel firmati da grandi designer internazionali, dove i soggiorni si trasformano in vere e proprie esperienze artistiche e si trascorre il tempo tra collezioni private, oggetti di avanguardia e dettagli arditi. Stiamo parlando dei Design Hotel o Art Hotel. Un fenomeno veramente di tendenza.
 
L'immancabile ed eclettico designer Karim Rashid firma l'Hotel Semiramis di Atene dove si fondono stile fluido e soft con forme arrotondate e colori brillanti e vivaci. Il particolare stile di Karim Rashid è evidente in tutto l'albergo, su pareti e pavimenti ci sono rosa chiari e verdi accesi, arancioni e gialli, i bagni sono in vetro smeragliato e l'arredamento mescola arte contemporanea e arredi organic...
A Barcellona la catena Mandarin Oriental ja recentemente riadattata un palazzo del XX° secolo con 98 stanze che offrono interni arredati elegantemente dalla famosa designer spagnola Patricia Urquiola.
 
Ogni stanza presenta un design contemporaneo che riflette, al contempo, anche l’eredità orientale del Gruppo.
Sempre nella città spagnola troviamo anche il bellissimo Omm, un albergo davvero raffinato, curato nei minimi dettagli come fosse una boutique di alta moda. Gli ambienti interni, progettati dalle interior designer Sandra Tarruella e Isabel Lopez, propongono atmosfere ultra contemporanee dal design d'avanguardia, ma anche l'architettura esterna non è da meno: il progetto è firmato dall'architetto Juli Capella e già dalla facciata mostra tutta la sua estrema originalità, di grande impatto.
 
A Praga ecco il Vintage Design Hotel Sax, un meraviglioso albergo che sorge nel suggestivo quartiere Malà Strana, una delle zone antiche più belle della città. Occupa un edificio classico di origine medievale ristrutturato perfettamente e trasformato in hotel boutique moderno, originale e con interni dal design d'avanguardia firmato da giovani architetti e designer della Repubblica Ceca che si sono ispirati al design tipico degli anni '50, '60 e '70.
 
E per quanto riguarda i Design Hotel nostrani?
Anche in Italia non mancano proposte interessanti ed attente alle tendenze non mancano le proposte davvero interessanti.
Byblos Art Hotel Villa Amistà è un esclusivo hotel cinque stelle unico nel suo genere che sorge nel cuore della Valpolicella, a pochi chilometri dal centro storico della bella città di Verona.
In Villa Amistà si fondono storia, arte e contemporaneità grazie alla bellezza dell'antico Palazzo risalente al '700 e agli arredi interni che sono invece frutto della creatività del noto designer Alessandro Mendini.
Di sicuro impatto anche il duoMo, un design hotel di Rimini il cui progetto è stato sviluppato da Ron Arad, designer di fama mondiale.
L'utilizzo di materiali alternativi, colori molto vivi e forme insolite, lo rendono un hotel futuristico ed emozionante che consente di vivere un'esperienza senza precedenti.
 
Ron Arad ha infatti ideato un'intrigante provocazione visiva che gioca con la percezione dello spazio dando un nuovo look alla facciata preesistente e ricoprendola di una pelle, per creare una continuità fra la città e l'interno.
Opere d'arte ovunque, massima cura dei particolari e un'atmosfera informale fanno di Palazzina Grassi, a Venezia, una casa dove sentirsi "temporary venetian". Dietro a questo raffinato concept c'è il genio, per nulla scontato, di Philippe Starck capace di creare un ambiente in cui l'ospite si senta guidato all'interno di un viaggio coinvolgente e ricco di stimoli ed emozioni sensoriali.
 
Altro luogo artistico è il Romeo Hotel di Napoli disegnato dall'architetto giapponese Kenzo Tange. Un cinque stelle votato alla cultura che ospita una collezione d'arte di artisti contemporanei, pezzi unici d'epoca e arredi di grandi designer contemporanei, tutto mixato in una contaminazione armoniosa.
 
Ars Media Group srl Via Orvinio, 2 - 00199 Roma P.I. 08369891000