21 Novembre 2018

LO STILE SCOZZESE TORNA DI MODA

Che lo stile di Scozia fosse tornato di moda anche in questa nuova stagione autunnale/invernale lo si era già intravisto durante i primi assaggi di inizio anno durante le passerelle apripista. Ma sono le ultime sfilate di moda ad aver offerto un ampio scenario di utilizzo del tipico quadrato di Scozia, tra quadri e quadretti presenti un pò in tutte le collezioni dei grandi nomi della moda internazionale.
Per la riproposizione di questa tendenza potremmo citare Rei Kawakubo (per Comme des Garçons) come perfetto esempio di tale scelta, in quanto ha fatto del tartan il tessuto principe della sua collezione. Appaiono inoltre Marc Jacobs, per Louis Vuitton, che ha puntato su un dress giovanile con scacchi e quadri dalle sfumature di grigio, oppure Wunderkind che ha realizzato un abito decorato da frange nella classica trama rosso-verde. Spetta invece a Prada il titolo per l'originalità, per aver scelto per i suoi abiti in stile anni cinquanta una versione dai grafismi particolari.
Infine, ci sono anche Yves Saint Laurent che ha proposto quadretti con tramatura obliqua per decorare abiti lunghi in stile monacale, Loewe che ha scelto il tartan per rendere prezioso un elegante tailleur, mentre Christian Dior ha proposto una sfumatura bordeaux per un completo da cavallerizza.
 
Fonte: www.modaportale.com redatto da Luciana Cafagna
Ars Media Group srl Via Orvinio, 2 - 00199 Roma P.I. 08369891000