17 Luglio 2019

Da Versace ad Armani, la Moda a Teatro.

"Il Flauto Magico" di Gigli, la "Lucia di Lammermoor" di Missoni, la "Salomè" di Versace, il "Così fan Tutte" di Armani. Dalle passerelle al palcoscenico, è di scena tutto il glamour del teatro. Uno spettacolo dove teatro e haute coutre siglano una suggestiva liaison che a partire dai primi anni Ottanta del secolo scorso ha visto i nomi dei più grandi stilisti italiani sfilare nei cartelloni delle più prestigiose compagnie d'opera e balletto. Lo racconta la mostra "Il Teatro alla Moda. Costume di scena. Grandi Stilisti" che si aprirà al Museo della Fondazione Roma dal 5 novembre al 5 dicembre, promossa da Altaroma, dalla Fondazione Roma e dai Musei Mazzucchelli di Brescia, e prodotta e organizzata con Arthemisia Group.
Il percorso espositivo conta ben cento costumi originali, accompagnati da bozzetti e figurini, selezionati tra le collezioni teatrali (Teatro alla Scala e Piccolo Teatro di Milano, Teatro dell'Opera di Roma, Teatro Regio di Parma, Teatro San Carlo di Napoli, fino alla National Opera di Washington), oltre che dalle Maison coinvolte e dalle collezioni di attori e cantanti per cui sono stati disegnati. Le griffe sono mozzafiato, da Gianni Versace, a Roberto Capucci, Emanuel Ungaro, Fendi, Missoni, Giorgio Armani, Antonio Marras, Romeo Gigli, Alberta Ferretti, Valentino, Enrico Coveri. Il defilé, curato da Massimiliano Capella, si sviluppa lungo otto sezioni, ciascuna impreziosita da un video con immagini tratte dalle principali rappresentazioni teatrali, in cui i costumi ideati dagli stilisti si possono vedere indossati dagli interpreti.
 
Il Teatro alla Moda. Costume di scena. Grandi Stilisti"
Museo della Fondazione Roma (dal 5 novembre al 5 dicembre)
via del Corso 320. Orari: tutti i giorni 10-20
Ingresso: intero €8, ridotto €4. Informazioni: 199 500 200
Fonte: http://roma.repubblica.it
Per maggiori informazioni scaricare il pdf
Ars Media Group srl Via Orvinio, 2 - 00199 Roma P.I. 08369891000